Benvenuti sul BLOG di ideaBIT web agency, parliamo di: Mozilla testa Bing come motore di ricerca predefinito

Mozilla testa Bing come motore di ricerca predefinito

Lo studio durerā fino a inizio 2022; Mozilla non ha rivelato il motivo ma potrebbe voler cautelarsi se l'accordo con Google non venisse rinnovato.

Lo scorso agosto, Google e Mozilla (la fondazione che supporta lo sviluppo del browser Firefox) hanno raggiunto un accordo con il quale Google riconosce a Mozilla una cifra tra i 400 e i 450 milioni di dollari all'anno per il privilegio di diventare il motore di ricerca predefinito di Firefox nella maggior parte delle regioni.

Mozilla sta tuttavia eseguendo un esperimento, attualmente limitato all'1% degli utenti che utilizzano Firefox, che imposta Microsoft Bing come motore di ricerca predefinito.

Questo studio, iniziato il 6 settembre, durerà fino all'inizio del 2022. Mozilla non ha rivelato il motivo dell'esperimento, ma, considerando che la maggior parte delle entrate proviene dalle offerte dei motori di ricerca, potrebbe voler avere un piano di riserva quando, nel 2023, scadrà il contratto con Google. Se l'accordo non dovesse essere rinnovato, Microsoft sarebbe una delle poche opzioni rimaste per Mozilla.

Molti SEO ora si concentrano esclusivamente su Google ma questa notizia è un motivo per diversificare le attività di ottimizzazione e per investire anche in Microsoft Advertising.
L'1% degli utenti è una platea ristretta ma se l'accordo con Google fallisse questa percentuale inevitamebilmente salirebbe.

 
Informazioni sull'azienda
Logo ideaBIT web Agency ideaBIT Web Agency

SEO agency con oltre 15 anni di esperienza certificata nel posizionamento sui motori di ricerca e nel web marketing; ideaBIT serve piccole e medie aziende che vogliono investire sul proprio sito web e promuovere online, con efficacia e professionalità, immagine, prodotti, servizi.