Benvenuti sul BLOG di ideaBIT web agency, oggi parliamo di: Google contro le fake news, arriva l’etichetta per le notizie verificate

Google contro le fake news, arriva l’etichetta per le notizie verificate

Google introduce l’etichetta Fact Check che consente alle persone di identificare in modo più immediato gli articoli con fatti verificati.

Dopo la guida di Facebook per riconoscere le notizie false, Google introduce l’etichetta Fact Check. Questa etichetta, disponibile sia su Google News che nel motore di ricerca, a livello globale e in tutte le lingue, consente di identificare in modo più immediato gli articoli di verifica dei fatti.

Dopo aver valutato i riscontri ricevuti da parte degli utenti e degli editori, abbiamo deciso di rendere disponibile l’etichetta e di estenderla al motore di ricerca”, spiegano Justin Kosslyn (Product Manager, Jigsaw) e Cong Yu (Research Scientist, Google Research). “Per la prima volta, quando viene effettuata una ricerca su Google che restituisce un risultato che contiene la verifica dei fatti di uno o più affermazioni pubbliche, questa informazione verrà chiaramente visualizzata nella pagina dei risultati di ricerca.
Lo snippet mostrerà informazioni sulla dichiarazione verificata, da chi è stata fatta e se una fonte ha verificato quella particolare dichiarazione”.

Fact Check che entrerà presto a regime anche nella versione desktop segnerà tra tutti i risultati della ricerca quelli indicati dall'editore come frutto di fact checking.L'etichetta non potrà garantire la verità al 100% ma servirà come prova di un procedimento di verifica dell'editore.

 
Informazioni sull'azienda
Logo ideaBIT web Agency ideaBIT Web Agency

SEO agency e agenzia di comunicazione. Grazie a 15 anni di esperienza certificata nel posizionamento sui motori di ricerca e nel web marketing ideaBIT serve piccole e medie aziende che vogliono investire sul proprio sito web e promuovere online, con efficacia e professionalità, immagine, prodotti, servizi.