Benvenuti sul BLOG di ideaBIT web agency, oggi parliamo di: A cosa serve il rapporto informativo sulle aste

A cosa serve il rapporto informativo sulle aste

Consente di confrontare il rendimento dei tuoi annunci con quello degli annunci degli altri inserzionisti che partecipano alle stesse aste...

Consente di confrontare il rendimento dei tuoi annunci con quello degli annunci degli altri inserzionisti che partecipano alle stesse aste...

Oggi segnaliamo una funzione poco conosciuta: il rapporto informativo sulle aste.
Questo report consente di confrontare, in base a cinque differenti statistiche, il rendimento dei tuoi annunci con quello degli annunci degli altri inserzionisti che partecipano alle stesse aste.

 

1) Quota impressioni

Indica la percentuale di visualizzazioni di un annuncio diviso per il numero stimato di visualizzazioni che avrebbe potuto ottenere, è la frequenza con cui l'annuncio di un partecipante viene visualizzato.
L'idoneità alla pubblicazione varia in funzione delle impostazioni di targeting degli annunci, degli stati di approvazione, delle offerte e dei punteggi di qualità correnti. Vengono indicate anche, sotto forma di percentuale, la quota di visualizzazioni ottenuta dagli altri inserzionisti che hanno partecipato alle aste.

 

2) Posizione media

Indica la posizione media dell'annuncio nelle aste, la quale determina l'ordine di apparizione degli annunci nella pagina dei risultati di ricerca; permette di determinare la posizione dei tuoi annunci rispetto a quelli di altri inserzionisti che partecipano alle stesse aste.

 

3) Percentuale di sovrapposizione

Indica la frequenza con la quale l'annuncio di un altro inserzionista ha ottenuto una visualizzazione contestualmente al tuo.

 

4) Percentuale di visualizzazioni in una posizione superiore

Indica con quale frequenza l'annuncio di un altro inserzionista ha conquistato una posizione migliore del tuo nei casi in cui entrambi gli annunci sono stati pubblicati contemporaneamente.

 

5) Percentuale di visualizzazioni nella parte superiore della pagina

Indica con quale frequenza il tuo annuncio è stato pubblicato nella parte superiore della pagina, cioè sopra i risultati di ricerca non a pagamento.

 

 

Come consultare il rapporto

  • Accedere all'account AdWords

  • Cliccare sulla scheda Campagne ed entrare nella campagna da analizzare

  • Cliccare sulla scheda Parole chiave. (E' possibile anche selezionare una singola parola chiave o un insieme di parole chiave)

  • Cliccare sul pulsate "Dettagli" appena sopra la tabella delle statistiche.

  • Nel menu a comparsa, nella sezione "Rapporto informativo sulle aste", cliccare su "Tutti" o "Selezionati".

  • E' possibile segmentare i risultati in base a ora e dispositivo.

 

Questo rapporto non mostra le parole chiave, la qualità, le offerte o le impostazioni effettive delle tue campagne, né fornisce queste informazioni su altri inserzionisti.
Inoltre, non significa che gli altri inserzionisti abbiano definito parole chiave, tipi di corrispondenza e altre impostazioni di targeting identiche alle tue.

Le metriche relative agli altri inserzionisti indicate nel rapporto si riferiscono solo ai casi in cui anche i tuoi annunci erano idonei alla pubblicazione.

 

 
Informazioni sull'azienda
Logo ideaBIT web Agency ideaBIT Web Agency

SEO agency e agenzia di comunicazione. Grazie a 15 anni di esperienza certificata nel posizionamento sui motori di ricerca e nel web marketing ideaBIT serve piccole e medie aziende che vogliono investire sul proprio sito web e promuovere online, con efficacia e professionalità, immagine, prodotti, servizi.